Nuova tendenza nail art: wire manicure

wire-nail-artUna nuova tendenza di nail art è nata nella Corea del Sud e si sta diffondendo a macchia d’olio presso gli appassionati di questo genere: si chiama wire manicure e si realizza con sottili fili metallici in oro o argento.

LEGGI ANCHE: Nail art negative space

Il trend è partito da una catena di saloni coreani, Unistella; le unghie sono decorate con disegni realizzati con il filo metallico, piegato ad arte; per il resto si tratta di una normale manicure semipermanente. È fondamentale la “mano” del professionista che oltre a occuparsi del disegno, deve anche fare in modo che le finiture siano impeccabili di modo che il filo non si impigli ai vestiti.

Lo smalto del momento? Essie School Of Hard Rocks

smalto-invernoSMALTO INVERNO 2017 - Su Instagram nelle utlime settimane spopola uno smalto che in realtà appartiene ad una collezione di alcuni anni fa di Essie, prima di entrare a far parte della linea permanente: si tratta di School Of Hard Rocks, un blu-antracite che ricorda le sfumature del mare d’inverno!

LEGGI ANCHE: Manicure Essie ispirata a Tiffany

Uno smalto elegante e a lunga durata, soprattutto con un top-coat brillante che lo sigilli, sublimandone al contempo il colore così particolare; e dato che la nail-art va sempre più verso il minimalismo, lo si può abbinare ad una semplice french in tinta neutra.

Il blorange è il colore di capelli del 2017

blorange-capelliIl colore che in questo inizio d’anno sta spopolando sui social e che viene definito il più trendy del 2017 è il blorange: come dice il nome, è a metà tra biondo e arancio, una sorta di sfumatura pesca che dona a quasi tutte le carnagioni.

LEGGI ANCHE: Il colore di capelli dell’estate è il Ronze

Chi ha dato il via a questa moda è stata nel 2016 Georgia May Jagger, che ha così trasformato i suoi capelli biondi; il blorange durante l’anno ha preso sempre più piede finchè più di una fonte l’ha definito “il colore del 2017″. È molto bello sia su chi ha la carnagione diafana sia sulle pelli scure, e andrebbe evitato solo da chi ha un incarnato troppo rosato.

I segreti per una coda bassa perfetta

coda-bassa-perfettaLa coda bassa è un grande trend di questo inverno, ed è anche un’acconciatura pratica se si sta fuori tutto il giorno. Ma come renderla anche elegante e trendy? Ecco tutto quello che dovete sapere!

LEGGI ANCHE: A Cannes spopola la mezza coda

  • Per rendere la coda naturalmente ondulata e casual, è bene pettinare i capelli con le dita anzichè con la spazzola.
  • È necessario dare movimento alle lunghezze con uno spray texturizzante che ne enfatizzi le onde naturali.
  • Si può coprire l’elastico attorcigliandoci intorno una ciocca e poi fermandola con una forcina.
  • Un velo di lacca ha il compito di disciplinare eventuali ciuffi ribelli.

L’acconciatura di Sarah Jessica Parker in omaggio a Carrie Fisher

Sarah-Jessica-Parker-principessa-leilaAlla recente cerimonia di consegna dei Golden Globes, Sarah Jessica Parker ha sfoggiato un’acconciatura che è sembrata un omaggio a Carrie Fisher, scomparsa alla fine del 2016, e al suo personaggio della Principessa Leia di Guerre Stellari.

LEGGI ANCHE: Acconciatura Preppy per Sarah Jessica Parker

La Principessa Leia diventò infatti una vera icona pop, anche grazie ai suoi costumi e alle sue acconciature, come ai famosi “cinnamon buns”, due chignon laterali che si ispirano alla pettinatura delle rivoluzionarie messicane del 20esimo secolo, chiamate soldaderas. Difatti anche Leila, forte e indipendente, si allontanava dallo stereotipo della principessa indifesa e per questo diventò anche un’eroina del femminismo.