Le trecce olandesi o dutch braids

dutch-braids-trecce-olandeseDUTCH BRAIDS O TRECCE OLANDESI – L’ultimo trend in fatto di trecce è la dutch braid, ovvero la treccia olandese: la bella notizia è che è più semplice da realizzare rispetto a quella francese, e regala più volume. Molte star l’hanno già sfoggiata sui red carpet!

LEGGI ANCHE: Trend Alert: trecce siamesi

Nell’immagine potete vedere Rooney Mara con la treccia olandese: i capelli sono stati divisi in due sezioni. Si è partiti da quella superiore realizzando la classica treccia partendo da una coda alta, e incorporando poi qualche ciuffo di capelli solo nella parte inferiore, verso la nuca, e procedendo poi intrecciando le lunghezze.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>