Unghie di peluches

unghie-finta-pellicciaUNGHIE DI PELUCHES E FINTA PELLICCIA – Il trend più pazzo del momento in fatto di nail art? Noi non abbiamo dubbi: è la Furry Manicure, introdotta durante la recente New York Fashion week!

LEGGI ANCHE: Knitting nail art

La furry manicure è stata lanciata dallo staff del brand CND nel corso delle ultime sfilate, e prevede di attaccare alle unghie dei piccoli ciuffi di pelo avvalendosi di un top coat che, naturalmente, risulta appiccicoso prima di asciugarsi.  L’effetto è decisamente bizzarro, ma anche divertente!

Le trecce olandesi o dutch braids

dutch-braids-trecce-olandeseDUTCH BRAIDS O TRECCE OLANDESI – L’ultimo trend in fatto di trecce è la dutch braid, ovvero la treccia olandese: la bella notizia è che è più semplice da realizzare rispetto a quella francese, e regala più volume. Molte star l’hanno già sfoggiata sui red carpet!

LEGGI ANCHE: Trend Alert: trecce siamesi

Nell’immagine potete vedere Rooney Mara con la treccia olandese: i capelli sono stati divisi in due sezioni. Si è partiti da quella superiore realizzando la classica treccia partendo da una coda alta, e incorporando poi qualche ciuffo di capelli solo nella parte inferiore, verso la nuca, e procedendo poi intrecciando le lunghezze.

Denim Hair Color: i capelli color jeans

Denim-Hair-Color-TrendCAPELLI COLOR JEANS – Pare che, ultimamente, ogni giorno ci sia una nuova tendenza per il colore dei capelli! Dal color opale ai macaron hair, sono tutti bellissimi per chi ama questo tipo di look. Ma, tra tutti, il filone dei colori pastello è il più amato da chi cerca una tinta un po’ più portabile e meno estrema.

LEGGI ANCHE: Underlights Rainbow Hair

I Denim Hair sono proprio come i jeans: vanno con tutto! E il colore può virare verso la vostra sfumatura preferita, e quindi più sul grigio, sul blu o sull’azzurro a seconda dei vostri gusti o del tono della pelle.

Come controllare il trucco al mattino

60-Woman-mirrors-make-up-by-Robert-Bejil_FlickrAnche alla persona più esperta può capitare di trovarsi con la classica strisciata di fondotinta o l’ombretto glitter sulle guance! Controllare il trucco è quindi essenziale se vogliamo evitare alcuni degli scivoloni più comuni. Ecco tre gesti che ci mettono al riparo dai piccoli-grandi disastri makeup.

LEGGI ANCHE: Il trucco di Rose in Titanic

  1. La luce dello specchio del bagno deve essere neutra, o tendente al giallo. Le luci fredde evidenziano maggiormente pallore, colorito spento e imperfezioni… Col risultato che si è più tentate di esagerare con fondotinta e correttore.
  2. Dopo essersi truccate, diamo un’occhiata alla luce naturale: se è mattina presto potrebbe essere ancora un po’ buio, ma l’illuminazione esterna potrebbe comunque rivelare qualche errore e imprecisione nel trucco.
  3. Terzo e ultimo check è quello di controllarsi con la luce naturale più forte di metà mattina: uno specchietto in borsa è il vostro migliore alleato per correggere tutti gli errori che vi erano sfuggiti fino a questo momento!

 

Tendenze capelli: undercut tattoo

Undercut-Tattoo-Hair-TrendCAPELLI CON TATUAGGIO SULLA NUCA – Avete sempre sognato di fare un tatuaggio ma l’idea di incidere sulla vostra pelle qualcosa di permanente vi spaventa? Beh, allora potete provare l’ultimo trend capelli un po’ pazzo: l’undercut tattoo.

LEGGI ANCHE: Underlights Rainbow Hair

L’undercut tattoo vi permette di conservare la vostra capigliatura lunga: infatti, la vostra “anima rock” sarà visibile solo se raccogliete i capelli in una coda di cavallo o in uno chignon. Alla base, sopra la nuca, l’hair stylist si potrà sbizzarrire a creare decori bellissimi!

Il beauty tool che permette di indossare lo smalto ovunque!

Nail-Polish-Bottle-HolderTWEEXTY, L’ANELLO PORTA SMALTO – Una nuova invenzione è stata accolta dal web come la salvezza per tutte le amanti dello smalto che si ritrovano ad indossarlo un po’ ovunque, persino a letto o in macchina! Il nuovo tweexy è un anello che si posiziona su due dita, e all’interno di un apposito contenitore trova posto la boccetta di smalto che non ha quindi bisogno di punti d’appoggio.

LEGGI ANCHE: Arriva lo smalto spray!

La conformazione di questo tool permette di inserire e fermare qualsiasi boccetta; Tweexty inoltre è disponibile in tanti bellissimi colori per dare un tocco fashion al tutto. Chissà quanti tappeti e copriletti contribuirà a salvare :-) !!!

Underlights Rainbow Hair

Underlights-Hair-Color-TrendCAPELLI UNDERLIGHTS RAINBOW – Un nuovo hair-trend sembra esplicitamente dedicato a chi non vuole rinunciare ad una chioma da “My Little Pony” che si rivela però poco adatta, ad esempio, a certi ambienti lavorativi. La nuova tinta Underlights Rainbow Hair prevede infatti di colorare solo le ciocche inferiori: naturalmente il colore si intravede, ma con un effetto decisamente più discreto.

LEGGI ANCHE: Macaron Hair, nuova tendenza per capelli

È come se i capelli nascondessero un segreto! Inoltre, la tecnica si presta a giocare con le acconciature: un updo per un effetto arcobaleno, ma anche trecce e raccolti dove capelli colorati e naturali si incontrano in sfumature e look sempre nuovi!

Un geniale colorista ricrea alcune opere d’arte sui capelli

Rainbow-Hair-Inspired-Famous-ArtUltimamente abbiamo visto spopolare la moda del Rainbow Hair, e le appassionate di questo trend stanno iniziando a cercare ispirazione tra le fonti più diverse, dall’aurora borale a Star Wars.

C’è però un esperimento che spicca per originalità e senso artistico: è quello della hair colorist Ursula Goff (Kansas), che riproduce sui capelli delle sue clienti opere d’arte come la Notte Stellata di Van Gogh o l’Urlo di Munch.

LEGGI ANCHE: Le barbe più pazze del web

Secondo la Goff, si tratterebbe di un tributo al suo background in arte: “Disegno e dipingo dall’età di 5 anni. Ora uso i capelli come una tela, usando le stesse tecniche della pittura”.

Le immagini dei suoi lavori sono diventate virali: qui trovate il suo profilo di Instagram

La coda di Rooney Mara ai SAG Awards 2016

sag-awards-2016-26-rooney-mara-capelliIDEA PER CODA DI CAVALLO SEMPLICE E TRENDY – Una delle acconciature più fotografate ai SAG Awards 2016, che si sono tenuto lo scorso sabato, è stata la coda di cavallo di Rooney Mara: se ci pensate bene, è la stessa acconciatura che tutte le bambine coi capelli lunghi portano alle elementari, ma con meno mollettine!

LEGGI ANCHE: Coda con frisè

  • Per copiare un’acconciatura così semplice e pratica ma elegante, è essenziale che i capelli siano lisciati e disciplinati con un apposito olio o spray condizionante.
  • Bisogna poi dividere il cuoio capelluto in due sezioni in senso orizzontale, avvalendosi di un pettinino da riga.
  • Le due code vanno realizzate con elastici sottili e poi coperte con una ciocca sottile di capelli, fissata con una forcina sul retro della coda stessa.