Categorie
Smalti

Come smettere di tormentare le cuticole

V-TipAnche la più creativa delle nail art è rovinata se le unghie non sono ben curate: la bellezza delle mani dipende in gran parte dall’eliminazione di cattive abitudini come quella di tormentare, grattare e rosicchiare le cuticole. Ecco come smettere in tre passi.

LEGGI ANCHE: Nail wraps, lo smalto adesivo

  1. Per evitare le pellicine, le cuticole devono essere sempre ben idratate. Teniamo un vasetto di crema o olio per cuticole in borsa e applichiamolo spesso.
  2. Se tendiamo a tormentare sempre le solite due o tre dita, la soluzione migliore sono i cerotti, da applicare sempre o nelle situazioni più “a rischio” (come la sera davanti alla tv.)
  3. Di solito è qualcosa che si fa per combattere lo stress, l’ansia o la noia. Allora cerchiamo distrazione in qualcos’altro, oppure sostituiamo le povere cuticole con una gomma da masticare o un braccialetto con cui giocherellare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *