I prodotti indispensabili per far durare l’abbronzatura

blake-abbronzataCOME FAR DURARE L’ABBRONZATURA IN AUTUNNO - Che brutta sensazione quando vediamo la tintarella acquisita durante le vacanze svanire nel giro di qualche settimana, o anche meno! Il processo è inevitabile, ma ci sono alcuni prodotti che dovrebbero entrare a far parte del nostro beauty case se vogliamo almeno rallentarlo.

LEGGI ANCHE: Gli errori da evitare quando si applica l’autoabbronzante

  • Bagnoschiuma: si tratta di uno dei prodotti generalmente considerati più “aggressivi”, perchè tende a seccare la pelle. Ma ne esistono tipi che hanno la funzione di mantenere e preservare l’abbronzatura.
  • Autoabbronzante: una crema self-tanning leggera, di quelle che agiscono molto gradualmente e idratanti, può sostituire per un po’ i prodotti viso e corpo della sera.
  • Makeup: fondontina di mezzo tono più scuro, un blush pesca, e una terra da countouring possono enfatizzare un colorito che se ne sta andando, ma attenzione all’effetto artificiale.
  • Illuminare: i prodotti illuminanti enfatizzano l’abbronzatura anche se non è intensa. Sulle gambe, si possono utilizzare solo in alcuni punti amplificando l’effetto della crema autoabbronzante.

Acqua di rose fai da te

11881796_1652139845000490_1997571680_nTONICO ACQUA DI ROSE FATTO IN CASA – L’acqua di rose è meravigliosa quando il clima è mite, perchè rinfrescante e idratante. Riequilibra il PH della pelle e ha proprietà antibatteriche. Ha anche proprietà antiossidanti e aiuta a prevenire le linee di espressione. Questa ricetta contiene anche l’olio di sandalo, calmante, la cui fragranza si sposa alla perfezione con la rosa.

LEGGI ANCHE: Scrub fai da te per piedi

  • 1 tazza di petali di rosa
  • 2 tazze di acqua bollente
  • 5-10 gocce di olio essenziale di sandalo

Far bollire le due tazze di acqua e poi versare in una ciotola di vetro dove avremo messo i petali di rosa. Coprire e lasciare riposare per 30 minuti. Filtrare con un colino e imbottigliare in un flacone spray dopo aver aggiunto le gocce di olio essenziale.

Foto da Instagram