Hair-hacks per l’estate

Easy-Hair-HacksTRUCCHI PER GESTIRE I CAPELLI IN ESTATE – L’estate, complici sudore e umidità, sembra tirare fuori il peggio dai capelli di chiunque! Ecco alcuni semplici stratagemmi per correre ai ripari.

LEGGI ANCHE7 errori tipici quando si usa il balsamo

  • Per creare onde naturali senza mettere mano alla piastra, applicare uno spray texturizzante e asciugare i capelli col phon arrotolando ogni ciocca su se’ stessa.
  • Per lisciare i ciuffi ribelli in corrispondenza della scriminatura, spruzzare lacca su un classico pennello kabuki per il trucco e pettinarli.
  • Creare una coda di cavallo bassa annodando le ciocche più laterali come nell’immagine. Cotonare leggermente la frangia per renderla più voluminosa.
  • Creare un semplice chignon spettinato e aggiungere un foulard di seta come fascia: un effetto elegante a prova di “capelli del secondo giorno”!

Il colore per capelli dell’estate 2015 è il Ronze

capelli-ronzeCAPELLI RONZE ESTATE 2015 – Colore di punta per l’estate 2015, il Ronze è una sfumatura che unisce il bronzo e il dorato, molto bella e ricca di riflessi sensuali. Le star ne sono state conquistate, a partire da Emma Stone, una delle prime a cavalcare il trend, fino a Julienne Moore che ha voluto così valorizzare il proprio colore naturale. E’ una tonalità che dona a molte tipologie e carnagioni, così ricca da valorizzare appieno taglio e acconciatura.

LEGGI ANCHE: Tendenze capelli per l’estate 2015

L’effetto è molto naturale, anche perchè il ronze di può declinare, sulla base della propria base o delle proprie preferenze, virando più al biondo, più al castano o più al rosso. E’ indubbiamente una delle tinte più richieste al momento; è ancora molto attuale anche il bronde, la sfumatura a metà tra il biondo e il castano, mentre il Marsala, tinta dell’anno sencondo Pantone, viene utilizzato prevalentemente per colorare le punte con un effetto shatush appena accennato.

Idea per nail art estiva

nail-art-estivaNAIL ART ESTIVA ROSA CON PALME – Un’idea per cimentarsi nella nail art, soprattutto se complici le vacanze estive c’è più tempo per dedicarsi a questo genere di cose. I colori sono pastello e i soggetti delle piccole palme che fanno subito estate.

LEGGI ANCHE: Unghie come scarpe Louboutin: Louboutin manicure

Parlando di makeup, il rosa è uno dei colori più trendy dell’estate 2015. Sulle unghie è molto bello in tutte le sue sfumature, da quelle più accese alle più tenui, adatte alle cerimonie e a risaltare sulla pelle abbronzata. Il rosa chiaro si presta particolarmente a giocare con il bianco e i gillette per un effetto “caramella”, e le palme nere, come in controluce, sono un dettaglio simpatico ma non indispensabile. Si possono realizzare facilmente con una nail-pen nera o utilizzando gli appositi stickers.

Come evitare gli imbarazzanti aloni sotto le ascelle

evitare-aloni-ascelleEVITARE ALONI SCURI SOTTO LE ASCELLE IN ESTATE – Tutti sudiamo, eppure tutti ci preoccupiamo di nasconderne le tracce! Ecco qualche trucco per trascorrere un’estate senza paura degli imbarazzanti aloni sotto le ascelle.

LEGGI ANCHETendenze capelli per l’estate 2015

  • Indossare due strati, ad esempio due magliette in cotone molto leggero, per evitare di avere ancora più caldo e quindi di sudare di più! Ma il tessuto a contatto con la pelle assorbirà il sudore.
  • Indossare abiti non troppo stretti e in fibre naturali, come il cotone.
  • Mangiare sano e fare esercizio fisico.
  • Indossare il bianco o i colori molto scuri: evitare le tinte vivaci.
  • Portare con se’ una maglia o un top di ricambio per le emergenze.

Makeup-no-makeup da provare

om19fazg550f19438a389688599181TECNICHE NO-MAKEUP – Il trucco acqua e sapone è quello che nei paesi anglofoni chiamano no-makeup. Si tratta di tecniche, in alcuni casi davvero sofisticate, per fare in modo che il trucco ci sia… ma non si veda! Un escamotage particolarmente adatto al trucco da spiaggia o all’estate, quando un po’ di abbronzatura e un aspetto più riposato ci consentono di ridurre il numero dei prodotti makeup usati.

LEGGI ANCHE: 5 minuti, 5 prodotti per il mattino

  • Utilizzare un rossetto rosa all’incirca dello stesso colore delle proprie labbra, in una di quelle tonalità che vanno sotto la definizione: “my lips but better”.
  • Usare l’illuminante anche sulle palpebre, come un ombretto.
  • Dare una leggera ombra alla palpebra superiore e/o inferiore con un ombretto in colore naturale.
  • Curare e definire le sopracciglia.
  • Abbondare con il mascara e magari aggiungere qualche ciuffo di ciglia finte.
  • Curare l’incarnato che deve risultare luminoso ma non lucido.
  • Utilizzare un unico prodotto, naturale e soft, per guance e labbra.

 

7 trucchi non scontati per capelli bellissimi

tendenze-capelli-estate-2015TRUCCHI INSOLITI PER CAPELLI BELLISSIMI – Non si finisce mai di imparare: ecco una carrellata di escamotage non scontati per curare ancora di più la bellezza dei vostri capelli.

LEGGI ANCHE: I trucchi per tenere in ordine la frangia

  1. Per tenere a bada i classici ciuffi ribelli, spruzzare lacca su uno spazzolino da denti e pettinarli.
  2. Per tamponare i capelli dopo lo shampoo, invece dell’asciugamano usare una vecchia t-shirt di cotone pulita, in modo che l’acqua venga assorbita senza causare nessun attrito.
  3. Il lato strutturato della forcina dei capelli è in realtà quello che deve poggiare sulla testa per una tenuta ottimale; per aumentarla ulteriormente, spruzzare la forcina di lacca prima di indossarle.
  4. Per un extra di volume, applicare lo shampoo secco alla base anche se i capelli sono puliti.
  5. Per proteggere il colore dei capelli, usare una lacca o uno spray con protezione solare tutto l’anno.
  6. Prima della palestra, usare tre elastici per legare i capelli in una coda di cavallo: in questo modo resteranno ben lontano dalla nuca.
  7. E’ bene farsi fare dall’hair stilist una diagnosi dei propri capelli per capire come prendersene cura in modo appropriato: ad esempio, molte donne credono di avere i capelli spessi quando li hanno fini e viceversa.

Gli errori tipici quando si usa lo shampoo secco

e28f6137_edit_img_front_page_image_file_1090627_1427488002_leatTmQtHD.xxxlargeERRORI NELL’UTILIZZO DELLO SHAMPOO SECCO – Per alcuni (donne e uomini!) lo shampoo secco è un prodotto irrinunciabile, che non può mai mandare nell’armadietto del bagno. In effetti, per quando non possa essere giudicato un sostituto dello shampoo tradizionale, la sua utilità nel restituire freschezza, piega e volume è indubbia: se vi sembra che per voi non funzioni, forse state commettendo alcuni degli errori più comuni.

LEGGI ANCHE: Usi insoliti dello shampoo secco

  • Utilizzare partendo dalla cima: in realtà bisogna usarlo partendo dal fondo e dai lati dei capelli.
  • Spruzzare troppo vicino alla testa.
  • Non usare la giusta quantità.
  • Non lavorare i capelli dopo averlo applicato.
  • Rinunciare dopo aver provato il primo: ce ne sono di tantissimi tipi, proprio come gli shampoo tradizionali.
  • Utilizzarlo quando i capelli sono troppo sporchi.

Giocare con la manicure neutra

Half-HalfMANICURE NEUTRA MA NON BANALE – Imparare a realizzare delle semplicissime nail art con tinte neutre è una abilità che torna utile in tante situazioni, dalla cerimonia al colloquio di lavoro. Colori chiari e pastello, come rosa cipria, carne, avorio non richiedono la stessa precisione delle tinte vivaci e anche eventuali sbeccature si notano meno. Partendo dall’unghia nuda con la base e finendo con un top coat brillante, ecco cosa si può creare.

LEGGI ANCHE: Manicure Essie ispirata a Tiffany

  • Come nell’immagine, una half moon manicure normale o reverse.
  • Una classica french manicure dove la lunetta non è in bianco ma in un colore neutro.
  • Una french manicure geometrica a V, utilizzando pezzi di scotch come guida.
  • Sull’unghia nuda, creare delle piccolissime decorazioni con un pennellino da manicure, ad esempio semplici pois in un colore neutro.

I trucchi per rendere i denti più bianchi

come-sbiancare-dentiCOME SBIANCARE I DENTI IN CASA – Sbiancare i denti senza finire sul lettino del dentista è possibile attraverso alcuni semplici accorgimenti e abitudini corrette di ogni giorno.

LEGGI ANCHE: 5 rimedi home-made per sbiancare i denti

  • D’estate, usiamo la cannuccia per bere il the freddo. In teoria, sarebbe meglio bere in questo modo anche il caffè e tutte le bevande che possono macchiare i denti.
  • Provare ad utilizzare un colluttorio specifico a base di fluoro, che rafforza lo smalto, dopo essersi consultati con il proprio dentista.
  • Secondo gli esperti, bisognerebbe aspettare circa 30 minuti prima di spazzolare i denti dopo i pasti, perchè lo smalto è più debole subito dopo aver mangiato.
  • Applicare un po’ di bronzer, magari giusto mezzo tono più scuro della pelle del nostro viso, aiuta a far sembrare i denti più bianchi.
  • Il colore del rossetto dovrà contenere pigmenti blu piuttosto che tendere all’arancio: esistono anche lucidalabbra azzurri che una volta indossati sembrano trasparenti, ma il riflesso rende otticamente i denti candidi.

Cosa prendere in considerazione prima di scegliere la lunghezza dei capelli?

come-scegliere-lunghezza-capelliCOME SCEGLIERE LA LUNGHEZZA DEI CAPELLI – Capelli lunghi, pixie cut, long bob o caschetto classico? Sembra che, ora come ora, qualsiasi lunghezza sia trendy e osservare celebrities che risultano ugualmente incantevoli pur continuando a cambiare taglio, non può che disorientare. In realtà, solo solo 5 gli aspetti che bisogna prendere in considerazione prima di scegliere di quale lunghezza vogliamo i nostri capelli. Ecco quali sono.

LEGGI ANCHE: Come scegliere il profumo per l’ufficio

  1.  La struttura dei capelli: lisci, mossi, ricci, spessi, fini…
  2. La forma del viso: tonda, squadrata, allungata, triangolare…
  3. La tua personalità: il taglio di capelli in qualche modo ci rappresenta.
  4. Da quali tagli sei attratta: la soddisfazione di scegliere un taglio che ci fa impazzire può trovare un compromesso con gli altri punti di cui sopra.
  5. Il tuo stile di vita: mai scegliere una lunghezza che poi risulta un “debito” a livello di gestione.