Manicure Essie ispirata a Tiffany

LK1298_detailMANICURE ESSIE MENTA E BIANCO – Una bellissima manicure perfetta per il periodo estivo è una tra le idee nail-art proposte sul sito di Essie: sembra proprio che l’ispirazione venga dagli irresistibili pacchetti regalo di Tiffany, verde acqua con il nastro bianco. Gli smalti utilizzati sono il famoso Mint Candy Apple, uno dei best seller del marchio, e Blane.

LEGGI ANCHE: Unghie color Marsala con smalto Essie

  • Idratare le cuticole con l’apposito olio di albicocca..
  • Applicare la base.
  • Applicare 2 mani di Mint Candy Apple e lasciare asciugare.
  • Con un pennellino, disegnare un nastro che si snoda sulle unghie
  • Disegnare due forme a goccia e collegarle per creare un fiocco sul dito anulare.
  • Applicare un top coat.

Dal sito ufficiale di Essie.

 

Come aumentare la durata del profumo

051115-fragrance-leadDURATA E SCADENZA DEL PROFUMO – Un profumo dura in media da tre a cinque anni, ma la “data di scadenza” non è universale: ad esempio, le fragranze che contengono note agrumate e comunque a rapida evaporazione, dureranno mediamente di meno rispetto a quelle con elementi legnosi o muschio. Come per i cosmetici, al di là della data indicata sulla confezione è bene osservare se fragranza è diversa o se c’è qualche cambiamento nell’aspetto del liquido: in questo caso, è bene sostituirlo.

LEGGI ANCHE: Tips da seguire per acquistare un profumo

COME CONSERVARE UN PROFUMO – Come conservare al meglio la nostra fragranza preferita? Secondo Jan Fockenbrock, perfumer per la Drom Fragrances, l’aria è nemica della fragranza perchè provoca ossidazione: cercare quindi di non esporre il liquido all’aria è la prima cosa. Inoltre, il calore e la luce ne influenzano negativamente la durata: il luogo perfetto dove conservare il profumo è fresco a buio. Il frigo sarebbe il luofo ideale per conservarlo, ma in quel caso è bene lasciarlo sempre lì perchè anche le fluttuazioni di temperatura possono accorciare la vita del profumo.

Fonte

Come gestire i capelli quando è umido

Beach-WavesSOLUZIONI PER I CAPELLI CON UN CLIMA UMIDO – D’estate a volte è necessario cambiare completamente la nostra beauty routine per i capelli: l’umidità e il sudore sono nemjci della messa in piega, che se prima durava anche un paio di giorni ora non arriva nemmeno a resistere un paio d’ore!

LEGGI ANCHE: I trucchi per tenere in ordine la frangia

  • Fare un top-knot, uno chignon in alto al centro della testa, oppure un raccolto più spettinato, in baso o laterale.
  • Realizzare una piccola treccia laterale, fissarla con un elastico e un velo di lacca.
  • Dopo aver realizzato una treccia o un raccolto, se i capelli alle radici hanno un aspetto impresentabile, avvolgere una bella sciarpa o foulard come se fosse una fascia e legarla sulla nuca.
  • Forse l’unica piega che tiene con l’umidità sono proprio le beach waves: per aggiungere definizione, realizzarle con una piastra e fissarle con la lacca o il sea salt spray prima di pettinarle aprendo i boccoli.

 

Fonte

 

Gli indispensabili nel beauty case della sposa

11190749_375244599329629_1123458860_nOGGETTI INDISPENSABILI BEAUTY CASE SPOSA – Anche la sposa più preparata può andare incontro ad emergenze beauty nel giorno del sì. Quindi è bene attrezzarsi con un “kit di sopravvivenza” con tutto il necessario, da consegnare ad una damigella o un’altra persona fidata.

LEGGI ANCHE: Idea per manicure da sposa

Per il trucco

Veline assorbi-sebo
Dischetti Makeup Remover
Lip gloss
Correttore
Collirio contro il gonfiore o gli arrossamenti

Per i capelli

Spray per ritocchi veloci
Forcine extra
Specchio compatto
Pettinino o mini-spazzola

In più

Spazzolino e dentifricio in travel size, campioncino del profumo e/o del deodorante utilizzato, smalto trasparente.

Foto da Instagram

5 geniali makeup-hacks

10593411_1439628143018848_739076176_nTRUCCHETTI GENIALI PER IL MAKEUP – Non chiediamoci cosa i nostri prodotti di bellezza possono fare per noi, ma cosa possiamo fare noi con i nostri prodotti di bellezza :-)

LEGGI ANCHE: I trucchi per tenere in ordine la frangia

  1. Investiamo in un mascara costoso: una volta finito, conserviamo solo la bacchetta, puliamola e utilizziamola per applicare i futuri mascara economici. Spesso è l’applicatore a fare la differenza, non la formula.
  2. Usare un bronzer per definire la piega dell’occhio: rispetto all’ombretto costa meno, dura di più e l’effetto è più naturale.
  3. Mescolare due parti di correttore con una parte di crema per il contorno, per creare in casa il proprio correttore illuminante.
  4. Mixare ombretto e collirio per creare un eyeliner personalizzato, e esattamente del colore che desideriamo.
  5. Usare il correttore al posto del primer occhi: uniforma l’incarnato, cancella venuzze e altri segni di espressione e fa in modo che l’ombretto in polvere aderisca meglio e duri più a lungo.

Foto da Instagram

5 usi alternativi del deodorante

11236034_361644250707501_1517293621_nMODI INSOLITI DI USARE IL DEODORANTE – Il deodorante è uno step della nostra routine mattutina pressochè universalmente condiviso: è un prodotto che chiunque possiede, ma forse non tutti ne conoscono gli usi alternativi.

LEGGI ANCHE: Deodorante fai da te

  1. Per le scarpe nuove: se le scarpe, e in particolare quei sandali con i laccetti, danno qualche problema, si può provare a applicare un po’ di roll-on nei punti critici per ridurre l’attrito.
  2. Sotto il seno: ora che arriva l’estate su alcuni abiti leggeri si possono formare antiestetici aloni di sudore sotto il seno, a meno che non si usi in questa zona un po’ di deodorante antitraspirante.
  3. Per le mani che sudano: stesso principio per chi ha il problema delle mani che sudano. Un po’ di deodorante a lunga durata prima di andare a letto e l’effetto durerà per tutto il giorno successivo.
  4. Per i piedi: invece di acquistare il dedorante apposito, all’occorrenza si può usare il classico spray per le ascelle.
  5. Per l’interno coscia: una spruzzata di deodorante, quando iniziamo ad indossare gli shorts scongiura i danni da sfregamento come arrossamenti e irritazioni.

Foto da Instagram

French manicure in blu

unghie-bluIDEA PER FRENCH MANICURE IN BLU – Il blu è il colore dell’estate 2015: compare nella lista delle tinte più hot della stagione secondo Pantone, e anche nelle collezioni di moda è presente in tutte le sue sfumature. Nell’abbigliamento è bello indossarlo anche stratificando le varie tonalità, oltre a calcare il grande evergreen dello stile navy, mentre sulle unghie è indubbiamente il colore da prediligere se vogliamo sfoggiare una manicure trendy ma comunque elegantissima.

LEGGI ANCHE: Reverse french manicure con dettaglio grafico

SMALTO BLU PER L’ESTATE 2015 – L’immagine è tratta da una sfilata di Zang Toi, stilista cinese celebre per aver vestito diverse celebrities come Sharon Stone e Meg Ryan durante eventi importanti. Lo smalto blu, peraltro, si è visto spesso indossato dalle star sui red carpet più recenti: si presta sia ad essere accostato ad una mise che ne riprende la tonalità, sia per dare carattere ad un look troppo semplice o casual.

Unghie spring-style

unghie-rosaMANICURE ROSA PER LA PRIMAVERA 2015 - Il rosa è un grande must questa primavera, nella moda e nel makeup. In particolare le ultime collezioni di tutti i marchi, da quelli di lusso ai low cost, hanno visto un grande trionfo del rossetto rosa, ma anche negli smalti questo colore così portabile è un passapartout per la bella stagione.

LEGGI ANCHE: Nail art: brillantini su unghie nude

NAIL ART SUI TONI DEL ROSA – Mi piace in generale l’idea di creare una nail art giocando su un unico colore, che può essere un rosa ma anche un menta o un azzurro. Con la propria fantasia e il proprio gusto si possono creare combinazioni matt e glitter, lucido/opaco, o realizzare decorazioni in combo con i colori neutri.

I segreti di bellezza di Salma Hayek

11242391_1383537261976950_1098174529_nSALMA HAYEK RIVELA I SUOI SEGRETI DI BELLEZZA – La sua linea di cosmetici, Nuance, comprende make-up, prodotti per la cura per il corpo e per i capelli: ad ispirare questo progetto di Salma Hayek è stata sua nonna, che nel suo villaggio natale messicano era considerata un’esperta dei rimedi naturali. In una recente intervista Salma ha anche svelato alcuni dei suoi segreti di bellezza.

LEGGI ANCHE: Il segreto dei capelli di Jennifer Aniston

  • Uno dei rimedi chiave di sua nonna era una pianta, la tepezcohuite, utilizzata negli ospedali messicani per curare gli ustionati: date le sue doti rigenerative, Salma l’ha integrata nelle creme antietà della sua linea.
  • Quando sua figlia ha riportato ustioni ad un braccio, l’attrice ha integrato le cure mediche con applicazioni di albumi d’uovo montati.
  • Per schiarire le macchie della pelle, Salma fa uno scrub casalingo mixando perossido, bicarbonato di sodio, limone e sale.
  • Il miglior consiglio di bellezza mai ricevuto? Ancora una volta, detergere perfettamente il viso ogni sera.

Foto da Instagram

Tendenze capelli per l’estate 2015

tendenze-capelli-estate-2015LE TENDENZE PER CAPELLI DELL’ESTATE 2015 – L’estate 2015 si avvicina e quest’anno più che mai la tendenza che contraddistingue trucco e acconciature è l’effetto naturale, fresco e apparentemente senza sforzo.

LEGGI ANCHE: Tendenze makeup per la primavera 2014

  • Sì alle onde naturali, apparentemente senza sforzo. No alle onde scolpite. L’aspetto deve essere naturale, spensierato.
  • Sì ai capelli corti, come Rita Ora e Scarlett Johansson che hanno avviato questo trend all’inizio dell’anno. Anche in questo caso l’importante è che il taglio sia sciolto, scalato e naturale.
  • Sì alle frange folte tirate su un lato, o alle frange con un po’ di onde naturali che donano texture e volume. No alle extensions e a tutto ciò che appare artificioso.
  • La coda di cavallo si sposta verso il basso: la coda alta e lo chignon altissimo iniziano ad essere meno attuali.