Lavare il viso in 4 mosse

lavare-visoCOME LAVARE CORRETTAMENTE IL VISO – Lavare il viso è uno step quotidiano per la nostra beauty routine: ecco alcuni accorgimenti di base che permettono di massimizzare risultati di questo gesto che risulta quasi un automatismo ogni mattina.

LEGGI ANCHE: Come usare l’olio per il viso

  1. Prima di lavare il viso, lavare le mani per rimuovere batteri, sebo, ect.
  2. Bagnare prima completamente il viso con acqua tiepida. Poi prendere una piccola quantità del nostro detergente, e massaggiarlo con delicati movimenti circolari usando la punta delle dita.
  3. Per sciacquare, utilizzare un panno in microfibra che ha anche una blanda azione esfoliante.
  4. Spruzzare sul viso un po’ di acqua fresca per chiudere i pori, e poi asciugare tamponando.

Fonte

7 errori tipici quando si usa il balsamo

donna-doccia-225x300ERRORI TIPICI QUANDO SI USA IL BALSAMO – Il balsamo è uno dei principali prodotti di bellezza: qualsiasi donna ne possiede uno e lo usa regolarmente, soprattutto se il taglio di capelli è lungo o medio. Ecco una carrellata di errori comuni da correggere per permettere al balsamo di rendere al massimo sui nostri capelli.

LEGGI ANCHE: Gesti di bellezza sotto la doccia

  • Lo usiamo troppo di rado o troppo spesso
    E’ bene usare un balsamo districante ogni volta che si fa lo shampoo, una maschera più nutriente una volta alla settimana, e va lasciata agire per almeno cinque minuti.
  • La giusta quantità
    Certe persone tendono ad abbondare eccessivamente con la quantità di balsamo, nella convinzione che sia solo un bene per i capelli soprattutto se sono secchi. Affinché renda al massimo bisogna usarne il giusto quantitativo, solo un velo sulle radici e un po’ di più sulle punte.
  • Non solo per i capelli
    Lo sapevate che il balsamo per capelli è ottimo come crema da rasatura? Basta una piccola quantità e lascia le gambe morbidissime, evitando l’acquisto di un prodotto in più.
  • Oli per capelli e prodotti dopo shampoo
    Anche se utilizzamo sui capelli asciutti un olio o una crema idratante senza risciaquo, non per questo bisogna rinunciare al balsamo sotto la doccia che ha una funzione completamente diversa e aiuta a districare i capelli mentre sono bagnati e quindi più fragili.
  • Il tempo di posa
    Nessun tipo di balsamo riesce a penetrare bene se non viene lasciato in posa nemmeno un minuto. Ma l’ideale è lasciarlo agire almeno due o tre minuti prima di risciacquare.
  • Risciaquo
    Prima di uscire dalla doccia è bene assicurarsi che il balsamo sia effettivamente stato risciacquato alla perfezione, soprattutto alle radici.