French bicolore

french-bicoloreEcco come rendere la classica french più allegra ed estiva: nell’immagine sono stati usati colori brillanti abbinati al bianco, ma è bello declinare l’idea anche con altri toni.

La vedo bene ad esempio con i colori pastello, o anche con le sfumature più naturali o ancora il tono su tono.

Foto da: Instagram

Trucco color bronzo-oro per l’estate

Amber-Heard-Golden-GlobeD’estate siamo sempre tentate di lasciare nel cassetto gli ombretti e optare per cosmetici più a lunga durata come matite e eyeliner waterproof. Ma quest’anno è il caso di fare almeno un’eccezione: di grande tendenza (e meravigliosi) sono gli ombretti in toni naturali dal finish metallizzato.

Sono prodotti che donano a tutte: la gamma di sfumature è infatti talmente ampia che è impossibile non trovare quella più giusta per noi. Si va dall’oro al bronzo, alle sfumature più aranciate del rame e terra bruciata. Per rendere l’effetto più sofisticato si può aggiungere una riga di eyeliner nero, per aprire lo sguardo un tocco di luce nell’angolo interno dell’occhio.

(Nella foto: Amber Heard ai Golden Globes di quest’anno)

Hair-style estivo in 60 secondi

yanina-haute-couture-hair-back-w540Direttamente dalle sfilate di haute-couture un’acconciatura semplicissima, che si può realizzare in casa in pochi secondi.

Basta iniziare una coda morbida alla base del collo, e semplicemente interrompere lo scorrere dei capelli prima della fine. L’unica controindicazione è che la coda così bassa non sta bene a tutti i visi: non resta che provare!

Fonte

4 idee per abbinare smalto mani e piedi

smalto-piedi-maniD’estate è divertente creare combinazioni sempre nuove per lo smalto delle mani e dei piedi: ecco qualche idea.

  1. Tono su tono: se utilizzare lo stesso smalto su mani e piedi ci sembra troppo scontato, una scelta comunque elegante è optare per il tono su tono. Ad esempio un blu scuro per i piedi e un bel turchese per le mani.
  2. French e tinta unita: stendiamo lo smalto su tutta l’unghia per i piedi, poi sono una french o una half moon con lo stesso colore abbinato ad un trasparente o rosa chiaro per le mani.
  3. Nail art: se indossiamo lo stesso colore su mani e piedi possiamo vivacizzare l’effetto creando una disegno magari solo sull’unghia dell’alluce.
  4. Contrasto: altra idea è usare due tinte completamente contrastanti, in colori mat (o mat+metallizzato). In questo caso non ci sono regole, prendiamo tutti i nostri smalti e scegliamo l’accostamento che ci piace di più.

Quali sono i 5 trucchi davvero necessari?

makeup-necessariAlla domanda “che trucchi porteresti con te in un’isola deserta?” ognuno probabilmente risponderebbe in modo diverso: c’è chi non esce mai senza mascara e chi non sa rinunciare al tocco sexy del rossetto, chi ha sopracciglia rade e deve per forza ritoccarle e chi porta sempre con se’ un correttore per le occhiaie.

Ma dato che ora la tendenza più forte è in direzione di un makeup naturale, si può ipotizzare una “top five” dei cosmetici che tutti dovrebbero avere, o per cui eventualmente è lecito spendere qualcosa di più rispetto agli altri. Ecco la mia :-)

  1. Correttore: abbastanza coprente e pastoso da andare bene sia per le occhiaie, sia per i brufoli e le discromie.
  2. Fondotinta: credo siano pochissime al mondo le persone che possano farne a meno durante tutto l’anno!
  3. Matita/ombretto per correggere le sopracciglia: un modo infallibile per rendere lo sguardo più intenso sembrando struccate.
  4. Rossetto: cremoso e idratante, che si possa utilizzare anche come blush.
  5. Mascara: una volta trovata la formula perfetta per le nostre ciglia, è difficile tornare indietro!

In spiaggia il troppo stroppia?

trucco-spiaggiaDa un po’ di anni a questa parte la tendenza prevalente in fatto di make-up sembra essere il “belle senza sforzo”: se anche durante l’anno il trucco deve esserci senza vedersi, in spiaggia o comunque nel periodo estivo un effetto acqua e sapone è ancor più trendy.

Ecco alcune brevi tips.

  1. Se senza il trucco ci sentiamo “nude”, un bel rossetto liquido o lucidalabbra, anche in una tinta accesa, è la scelta migliore d’estate. L’importante è assicurarci che sia un prodotto che non sbava e comunque definire sempre il contorno labbra con una matita trasparente, per prevenire eventuali “incidenti”.
  2. Le formule migliori di mascara in genere sono sempre quelle non waterproof! Per fortuna oggi esistono appositi top coat per mascara capaci di rendere qualsiasi prodotto resistente all’acqua, ancor meglio dei waterproof tradizionali.
  3. In spiaggia sarebbe sempre meglio non caricare troppo il trucco occhi: tra gli ombretti è meglio scegliere quelli in crema, in genere durano di più senza andare nelle pieghe, e si possono ritoccare e sfumare al volo solo con le dita, senza pennelli. La stessa cosa vale per il blush.
  4. Il modo migliore per definire lo sguardo rendendolo più sexy è quello di truccare accuratamente le sopracciglia: utilizzando sapientemente ombretti e matite possiamo ottenere un risultato notevole… continuando a sembrare struccate :-)

Il colore del momento è Ocean Blue

ocean-blue-smaltoIn cerca di uno smalto per questo periodo di mezza estate? Se l’intenzione è essere trendy e aggiornate, dovete puntare su una sfumatura di blu intenso e profondo, con finish metallizzato. E’ questo infatti il colore del momento, estivo ed evocativo delle profondità marine.

Non ci sono indicazioni particolari per indossarlo se non di applicare una buona base. Tra i vantaggi la lunga durata, tipica degli smalti metallizzati.

Sea Salt spray

gisele_v_11may11_rexIl Sea Salt spray è un prodotto da styling molto popolare (soprattutto in America) e che permette di ricreare l’effetto di onde morbide e naturali tipico di quando siamo in spiaggia: un look sempre fresco e trendy, adatto soprattutto all’estate.
I marchi che producono questo tipo di prodotto sono tanti, ma oggi vi vogliamo proporre una semplice ricetta per realizzarlo in casa: riempiamo un flacone di uno spruzzino vuoto con acqua calda e aggiungiamo un cucchiaino di sale marino, uno di balsamo senza risciacquo e pochissimo gel. Agitiamo bene e… spruzziamo! Il bello del fai da te è che riusciremo così a creare un prodotto su misura per i nostri capelli; ad esempio se sono secchi possiamo aggiungere qualche goccia di olio di cocco, nutriente e profumatissimo!