Manicure facile in stile “Christopher Kane”.

christopher-kane-fall-nail-art-mainQui trovate il tutorial per realizzare una manicure in blu elettrico e nero, ispirata ad un abito di Christopher Kane della collezione autunno 2013.

Il procedimento è molto semplice e alla portata anche delle meno esperte. Basta dotarsi degli strumenti giusti e in particolare di due pennellini piccoli che servono per unire i due colori e creare le macchioline allungate blu sul nero.

Lo smalto blu utilizzato è Essie’s Butler Please.

Buon anno a tutti!

Sienna Miller e le sfumature color pesca

pretty-peach-hairI capelli arcobaleno sono di grande tendenza ma non semplicissimi da portare: ci vuole un bel coraggio se non si è abituati!

Questa versione di Sienna Miller, un color pesca che vira dolcemente al biondo, mi sembra un buon compromesso soprattutto per chi parte da una base naturale chiara. L’effetto è trendy e audace, ma senza esagerare. Notare l’accostamento con il trucco molto naturale, un ombretto bronzo e il blush dello stesso colore delle sfumature.

Fonte

 

Manicure con renna

manicure-rennaUna manicure che sfrutta il soggetto tipicamente invernale di Rudolph, la renna dal naso rosso. Sembra complicato, ma in realtà, svolgendo con calma tutti i passaggi, è abbastanza semplice: al limite si può fare il disegnino su una mano sola!

Qui trovate le istruzioni passo dopo passo.

Acconciatura per party natalizi: treccia-chignon

treccia-chignonUn’idea deliziosa per i party natalizi, ottima anche sui capelli del secondo giorno (in questo caso, basta ravvivare la texture con un po’ di shampoo secco). La classica treccia alla francese si realizza partendo da una porzione di capelli in alto sulla testa, e aumentando progressivamente il volume delle ciocche fino a comprendere tutta la chioma. La coda va poi infilata dentro la nuca e fermata con delle forcine, che serviranno anche a sistemare eventuali ciuffi ribelli.

Nell’immagine vedete l’acconciatura indossata da Candice Accolla: il fatto che non sia “perfetta” è un punto a favore, in quanto l’effetto desiderato è casual e sbarazzino.

Manicure glitter e matte

manicure-matte-glitterUna manicure che sfrutta la tendenza dello smalto matte, ma con un tocco glitter che la rende “WOW” a sufficienza per la serata di Capodanno.

Per la base possiamo utilizzare un qualsiasi smalto blu notte: non importa che sia opaco in quanto questo effetto si può ottenere anche semplicemente con l’apposito top-coat alla fine. Il glitter è stato realizzato con Essie Set in Stones: va steso a partire dalla metà dell’unghia, e poi ripassato 2 o 3 volte sulla punta per creare l’effetto sfumato.

La stessa manicure si può fare anche in versione lucida.

Fonte

 

Fai da te: lozione corpo shimmering

diy-simple-shimmer-body-lotion-2Realizzare questa crema corpo perfetta per le feste è molto semplice: serve solo la nostra body lotion preferita e un ombretto shimmering, possibilmente in polvere libera, in color oro o rosa.

I due ingredienti vanno miscelati in una ciotola (aggiungiamo l’ombretto gradualmente in modo da raggiungere l’effetto desiderato in termini di “luccicosità”) utilizzando delle fruste. Prendiamo poi un flacone di plastica (che può essere lo stesso che conteneva la crema originale) e trasferiamo il tutto con un imbuto. Se vogliamo regalarla, possiamo decorare la confezione con nastro washi.

Fonte

 

 

Qualche trucco per acconciare i capelli d’inverno

capelli-invernoSe ci divertiamo a giocare con le acconciature, non c’è motivo di smettere durante l’inverno.

  1. I capelli lasciati dentro la giacca: alle ultime sfilate abbiamo visto questo trend decine di volte, e possiamo ricrearlo grazie ad un maglione a collo alto o una sciarpa, allentando un po’ le lunghezze per dare un’aria disinvolta.
  2. Intrecciare: resta un ottimo modo di portare i capelli anche d’inverno. E se con la cuffia si spettinano un po’, ancora meglio!
  3. La treccia laterale: forse di tutte è la più indicata per questa stagione. Ancora una volta, la parola chiave è “semplicità”: portiamo la treccia da un lato e leghiamola a metà lunghezza.
  4. … e per l’ultimo dell’anno: l’acconciatura da scegliere è lo chignon spettinato. Meglio farlo il secondo giorno (magari ravvivando i capelli con lo shampoo secco).

Radiant orchid nel makeup

pantoneradiantorchidL’oracolo-Pantone ha parlato anche quest’anno: il colore del 2014 sarà Radiant Orchid, una sfumatura a metà tra lilla e fucsia, delicata e femminile. In proposito sul web le opinioni sono molto discordanti: c’è chi lo trova spledido e chi invece lo reputa un colore noioso, sciabo quando non oggettivamente sgradevole. Inoltre, una delle critiche più frequenti è che sia passato troppo poco tempo da quando il lilla/lavanda è stato di grande tendenza e riproposto in tutte le salse (dalla moda all’arredo).

A prescindere dai pareri negativi, il radiant orchid sarà una delle tinte che vedremo più spesso nell’anno nuovo, negli abiti, negli accessori, nel design e anche nel makeup. Posto che ovviamente non è obbligatorio seguire pedissequamente qualsiasi tendenza, chi ama questo colore quest’anno si potrà sbizzarrire anche nel trucco con ombretti, eyeliner, mascara e rossetti in tono… Per non parlare degli smalti e della nail art!

Foto da: style.com

Cranberry Body Butter fai da te

diy-cranberry-body-butter-mainUn delizioso burro per il corpo che, conservato in un contenitore chiuso in frigorifero, si mantiene per circa una settimana.

Ingredienti

  • 1/4 di tazza di olio di cocco
  • 1 cucchiaio di burro di karitè
  • 1 cucchiaio di mirtilli congelati
  • 1 goccia di olio essenziale di arancio

Procedimento

Mettere in una grande ciotola l’olio di cocco e il burro di karitè . Utilizzando un mixer mescolare gli ingredienti per 5-8 minuti. Aggiungere i mirtilli dopo averli tritati con un robot da cucina. Mettere il composto in un setaccio a maglia fine e trasferire tutto in una ciotola pulita premendo con una spatola. Aggiungere l’olio essenziale e mescolare con un cucchiaio.

Fonte