Creepy manicure (veloce)

sophisticated-halloween-nails-bloody-drip-finalAbbiamo già parlato di ispirazioni per la manicure di Halloween ma, se è arrivato il momento e siamo di corsa, ecco un’idea veloce per un effetto “horror”.

Il procedimento è intuitivo: basta munirsi di smalto rosso, base e top coat, prodotti che in genere chiunque ha a disposizione. Con lo smalto rosso realizziamo la french, e in seguito aggiungiamo alcune gocce di lunghezze diverse.

Una passata di top-coat e il gioco è fatto; solo, ricordiamoci di togliere lo smalto prima di andare a dormire: non è esattamente la manicure più adatta per l’ufficio!

4 buone ragioni per saltare qualche shampoo

shampoo-frequenteEcco una lista di semplici motivi per cui è meglio non lavare quotidianamente i capelli, ma, al limite, ricorrere allo shampoo secco.

  1. Lo styling è molto più semplice da realizzare.
  2. Il colore si mantiene più a lungo, a tutto vantaggio della salute dei capelli!
  3. I capelli sono più sani e, non privati del sebo naturale, alla lunga diventano più morbidi e brillanti.
  4. Più tempo per noi: più ore di sonno, o preziosi minuti per far colazione con calma!

Trucco con eyeliner e “punto luce”

eyeliner-puntoluceUn’idea per “completare” il makeup basato sull’eyeliner applicato in stile cat-eye: un piccolo punto luce nell’angolo interno dell’occhio, per cui possiamo usare una matita o un ombretto color avorio perlato. Lo sguardo risulta aperto, l’efetto più curato e sofisticato, gli occhi appaiono meno stanchi.

Completano il look un blush rosa sulle guance e un rossetto in tonalità nude che può essere sostituito da un semplice burro cacao.

Idee per manicure di Halloween

manicure halloweenAd Halloween ci si può sbizzarrire in quanto a nail art.

I soggetti da sfruttare sono diversi, ma forse uno dei più simpatici è la zucca – anche se, trovando l’adesivo giusto, anche il teschietto applicato magari su una sola unghia non è male.

Il tema si può veicolare anche semplicemente con uno smalto del giusto tono di arancio, oppure con una french arancio/nero o arancio/verde bosco (magari glitter). Le più abili possono poi sbizzarrirsi con decori e disegnini.

 

Sideswept styles da provare

capelli-riga-laterale“Riga in mezzo o da parte?” è la classica domanda che ci sentiamo rivolgere ogni volta che andiamo a fare il taglio, soprattutto se abbiamo capelli lunghi. Beh, non c’è dubbio su quale sia il trend dominante di questo autunno.

La riga laterale (MOLTO laterale) per lungo tempo è stata considerata la quintessenza del glamour sui red carpet, ma oggi è così di tendenza da diventare una scelta vincente anche per occasioni più causal.

Nella foto potete vedere come l’hanno interpretata alcune attrici famose: da copiare anche l’abbinamento con rossetto prugna e occhi struccati di Scarlett Johansson!

Ispirazione per unghie two-tone

labbra-bicoloriIn cerca di ispirazione per una manicure two-tone, ho trovato su Google questa immagine e ve la ripropongo: mi piace molto l’abbinamento tra il color tortora, grande must autunnale di questi anni, e un rosa baby ancora attuale dopo l’estate.

Che ve ne pare?

Per il tortora potete usare il Merino Cool di Essie, mentre per il rosa c’è l’imbarazzo della scelta, tra cui il Madison Ave Hue della scorsa estate.

I trucchi per ridurre i rossori

come-ridurre-rossoriOccasionali arrossamenti possono essere causati dalla reazione della pelle alle condizioni meteo, dallo stress, da procedure cosmetiche o allergie. Possono anche essere causati da troppa caffeina o alcool, dal surriscaldamento durante l’attività fisica, da cibi particolarmente piccanti o una doccia calda. Capire quale è la causa è il primo passo per ridurre questo fastidioso inestetismo. Eppure, alcuni rimedi sono pressochè “universali”.

  • Detergere la pelle con un prodotto adatto anche alle pelli sensibili: in questo modo eviteremo che la pelle si secchi troppo o si irriti, pur mantenendola pulita.
  • Usare sempre protezione solare: sì, anche durante le uggiose giornate di autunno!
  • Mantenere sempre la pelle idratata: dopo un’accurata pulizia al mattino e alla sera, è importante trovare il trattamento giusto per noi. Generalmente, le creme contenenti lipidi come le ceramidi sono ben tollerate anche da chi soffre di rosacea.

Una frangia per l’autunno

frangia-hollywoodL’inizio dei primi freddi è il periodo ideale per ripristinare la frangia che, per praticità, avevamo accantonato durante l’estate. Il dilemma è sempre quale “versione” scegliere”, un valido compromesso tra cosa è attuale e cosa ci dona…

In questo periodo peraltro la frangia sta spopolando tra le star di Hollywood ma, questa volta, è difficile stabilire qual è il trend predominante: lunghe, corte, scalate, spettinate, laterali, geometriche… E’ quindi possibile essere in ogni caso “aggiornate” scegliendo il taglio che più si addice al nostro viso.

Idea per manicure minimal

manicure-minimalA volte dopo aver indossato lo smalto ci sembra che “manchi qualcosa”: vorremmo arricchire la nostra manicure ma non sappiamo come.

Questa può essere un‘idea velocissima e minimale, dal sapore vagamente zen. Infatti sta molto bene nell’accoppiata grigio perla/nero, la vedrei meno su altri colori.

Bello anche l’abbinamento con un makeup chiaro e metallizzato, ancor più di effetto se abbiamo ancora un residuo di abbronzatura.

Foto da: shine.yahoo.com

3 errori tipici nel makeup mattutino

errori-makeupSe alla mattina, nonostante la fretta, cerchiamo di truccarci almeno un po’, attenzione a non ottenere l’effetto contrario commettendo alcuni errori comuni:

  1. Luce sbagliata: il makeup ci sembra impeccabile finchè non usciamo di casa e ci accorgiamo che il blush forma due orrende chiazze fucsia sulle guance; in mancanza di luci professionali, è sempre meglio al mattino truccarsi il più vicino possibile alla luce naturale.
  2. Troppo fondotinta: cerchiamo di dosare bene in fondotinta o di mescolarlo ad una crema idratante o ancora sostituirlo, per il trucco da giorno, con una BB o CC cream; in questo modo eviteremo il temibile “effetto mascherone”.
  3. Un’ora solo per gli occhi: invece di accumulare ritardo invischiandoci in complessi giochi di sfumature sugli occhi, è meglio, per il mattino, optare per un makeup più semplice. Mascara + matita o un ombretto discreto sono più che sufficienti.