Categorie
Fai da te

Come scegliere il profumo per l’ufficio

donna-profumo-ufficioIl “tocco finale” della nostra beauty routine deve essere ben scelto, soprattutto se lavoriamo in ufficio o in un ambiente chiuso, e il rischio è quello di far venire una feroce emicrania a tutti i colleghi 🙂

Se siamo in cerca di un profumo per tutti i giorni, è bene testarlo nel weekend: se sembra svanire dopo poche ore, è quello giusto; se lo sentiamo ancora dopo otto ore o più, allora è troppo intenso. In generale è bene privilegiare le note verdi e agrumate, come bergamotto, arancio, ma anche geranio, gelsomino, giglio… Queste essenze sono più leggere e evaporano prima rispetto a quelle legnose. Da evitare anche i profumi eccessivamente dolci e fruttati, che fanno molto “teenager”, e non esageriamo con la quantità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *