French manicure verticale e extra-glossy

french-corallo-laterale-glossyIl color corallo sulle unghie è uno dei colori che mi piacciono di più per la nuova stagione: lo trovo fresco, allegro, pop ma anche estremamente “portabile” all’interno di look di ogni tipo.

Ecco un’idea per indossarlo in modo insolito: una french manicure laterale, facile da realizzare anche in casa utilizzando semplice scotch di carta come guida; l’effetto extra-glossy si ottiene attraverso il top coat ma anche l’uso di smalti di per se’ lucidissimi: come il celebre Essie Licorice mentre, per il corallo, si può scegliere tra una marea di gradazioni tra cui Essie Canyon Coral, Essie Haute As Hello, Essie Coral Reef, o (il mio preferito) Essie Carousel Coral.

Foto da: Pinterest

Look sbarazzino per Karlie Kloss

karlie-klossQuanto mi piace il taglio di capelli di Karlie Kloss!

La celebre modella statunitense sfoggia un taglio corto e mosso, che sembra gestibile anche senza styling (usando ovviamente i prodotti giusti in fase di shampoo), con una frangia laterale che da’ volume e personalità a tutto l’insieme.

Lo vedo perfetto per iniziare la primavera con un look nuovo, fresco e confortevole, dando un bel taglio alle lunghezze che magari risultano spente e sfibrate dopo l’inverno.

Taglio da uomo “fronte retro”

taglio-uomo-fronte-retroChe dire: c’è chi punta sul classico, chi sulle ultime tendenze… e chi sulla stravaganza! Credo sia impossibile passare inosservati con questo taglio decisamente coraggioso, che riproduce sul retro della testa baffoni, frangetta, basette e occhiali da sole.

L'”acconciatura” (le virgolette sono doverose) è stata realizzata su precisa richiesta del cliente, come raccontato qui.

Olivia Palermo: french roll e makeup sexy

look-olivia-palermo-french-rollSbirciando tra i look delle star alla Paris Fashion Week, mi ha colpito particolarmente quello sfoggiato da Olivia Palermo, in prima fila da Dior. Un calibrato mix tra la pettinatura bon-ton e un makeup sensuale.

Il trucco è infatti costituito da uno stile cat-eye sugli occhi, con eyeliner e abbondante mascara neri, e da rossetto opaco rosso scuro sulle labbra. L’eyeliner in questo caso è protagonista: la riga, molto evidente, può essere realizzata con un prodotto liquido o in gel, o con le apposite patch adesive in vendita in profumeria. Mentre i capelli sono acconciati nello chignon classico chiamato “french roll” o “french twist”, da realizzare in salone perchè richiede una certa manualità che rende difficoltoso procedere col fai da te. In caso di una serata davvero importante, il french twist si presta particolarmente ad essere arricchito con fermagli di vario tipo, in pendant con abito e accessori.

Idea per manicure facile “red and pink”

manicure-rossa-rosa-faidateL’abbinamento “red and pink” è un grande must della prossima primavera 2013, sia nel campo della moda sia in quello del makeup. Ecco le istruzioni per realizzare questa manicure allegra e grafica.

  1. Dopo la base, stendere su tutta l’unghia lo smalto rosa Essie Knockout Pout.
  2. Utilizzando dei pezzi di scotch attaccati in diagonale, creare la zona rossa con uno smalto scarlatto come Hip-Anema della nuova collezione Essie.
  3. Creare la french con le apposite lunette adesive e uno smalto nero e lucido come il classicissimo Licorice di Essie.
  4. Stendere il top coat: il gioco è fatto!

Foto da: sheknows.com

I capelli si spezzano? Alcuni motivi e relative soluzioni

capelli-spezzati-rimediLi tiriamo: il vizio di toccarli e tirarli in continuazione è causa di stress e può causarne la rottura quindi… troviamo un altro metodo antistress!

Li pettiniamo da bagnati: sotto la doccia, dopo aver applicato il condizionatore, è meglio pettinare i capelli con le dita o al massimo con un pettine a denti molto larghi.

Amiamo troppo la coda o lo chignon: si tratta di valide opzioni per il secondo giorno, ma attenzione a non esagerare. Un elastico o un fermaglio troppo stretti possono rovinare i capelli fino a spezzarli.

Lo styling tutti i giorni: se ci sembra di non essere presentabili senza almeno una passata di piastra o di phon, forse dovremmo considerare che il nostro problema è proprio quello. Proviamo a puntare di più su prodotti migliori, come shampoo e balsamo di qualità, e limitiamo l’uso degli strumenti di styling, o perlomeno abbassiamone la temperatura e utilizziamo spray protettivi specifici.

Tagliarli troppo di rado: anche far tagliare regolarmente i capelli aiuta a mantenerli più sani e resistenti… oltre che apparire più belle e in ordine!

La dieta è carente: in particolare le carenze di vitamine possono provocare un peggioramento dell’integrità e della fisiologica caduta dei capelli.