Manicure pesca per Kirsten Dunst

Kirsten-Dunst-amicure-pescaLe nuance pastello tra il pesca e l’albicocca sono tra quelle che prediligo per questa primavera 2013, ma credevo donassero solo alle pelli abbronzate finchè non ho trovato quest’immagine di Kirsten Dunst alla premiere del film Upside Down.

L’attrice ha indossato uno smalto pesca lucidissimo che non solo non si “perde”, ma anzi enfatizza l’incarnato candido. Bello anche l’accostamento con la clutch bianca e nera dai dettagli in oro.

Per ricreare l’effetto potete scegliere lo smalto luminoso “A crewed interest” di Essie.

Buona Pasqua a tutti!

Tendenze primavera 2013: il look wet o effetto bagnato

wet-makeup-primavera-2013Una nuova tendenza che le beauty-addicted non possono lasciarsi sfuggire per questa primavera è il cosiddetto “wet look”: un effetto bagnato che si applica sia al trucco sia ai capelli.

Per realizzarlo bisogna munirsi dei prodotti giusti: apposite lozioni dopo-shampoo per lo styling e cosmetici “wet” come lucidalabbra e ombretti con finish perlato. Molto importate anche l’incarnato, dove l’effetto luminoso si ottiene grazie al fondotinta giusto, oppure abbinando un apposito prodotto illuminante in crema, da applicare principalmente nella zona dello zigomo.

I capelli del primo appuntamento

capelli-primo-appuntamentoIl look del primo appuntamento può essere una faccenda parecchio stressante: ecco qualche dritta per non “cadere” sull’acconciatura.

  • Se abbiamo le radici grigie: andiamo in salone a farle ritoccare. Questo dettaglio la dice lunga, anche troppo, circa la nostra età.
  • Se sono mesi che il taglio non viene ritoccato, anche in questo caso ci conviene provvedere, per evitare di avere un aspetto eccessivamente trasandato.
  • Pensiamo a dove dobbiamo andare: se prevediamo di svolgere una qualche attività, una semplice coda di cavallo andrà benissimo; altrimenti teniamo i capelli sciolti.
  • Curiamoli in modo particolare: in genere fa sempre piacere vedere un’attenzione maggiore del solito al proprio aspetto in occasione di un appuntamento.
  • Ricci o lisci? Di solito, col liscio si sta più sul sicuro. In genere è bene comunque valorizzare la struttura naturale dei nostri capelli.

Moon Manicure fai da te

moon-manicure-smalti-essieUn modo facile e veloce per impreziosire la manicure in tinta unita, realizzata magari con un colore brillante e trendy come il rosso corallo.

I pois si realizzano versando un po’ di smalto oro (Good as Gold di Essie) su un piattino o un foglio di carta; da qui si preleva una piccolissima quantità di prodotto con un pennellino o con la punta di una matita, e poi si “punteggia” l’unghia seguendo appunto una traccia curvilinea. Non dimentichiamo poi di sigillare il tutto con un top coat high-shine, come Good to Go di Essie.

Fonte

 

Fascia sparkle per capelli: ecco perchè tenerla sempre in borsa

rihanna-fascia-capelli-cristalliMan mano che si fa strada la bella stagione diventa sempre più facile restare fuori di casa dalla mattina alla sera; e qui si pone il problema (e che problema! :-)) di “adattare” alla serata il look da giorno.

Oltre ad avere con se’ un inevitabile mini-arsenale di prodotti di makeup, con tutto il necessario per i piccoli ritocchi, si può aggiungere anche un accessorio che fa subito “sera”: la fascia per capelli con cristalli è leggera e poco ingombrante, ma rende subito più sfiziosa e ricercata anche una semplice mise in jeans e camicia… provare per credere!

3 tendenze labbra per la primavera 2013

3-tendenze-labbra-2013Questa foto sintetizza tre tendenze forti per questa primavera 2013 in fatto di makeup labbra. E devo dire che mi piacciono tutte, se ben collocate all’interno del look, dell’occasione, del momento della giornata.

A sinistra, un trucco two-tone tratto dalla sfilata di Holly Fulton: se la moda vuole le tinte forti, ancor più cool è indossarne due contemporaneamente. Ne risulta un look estroso, adatto a una serata in discoteca.

In alto a destra, un tono di rosa naturale e, a mio avviso, splendido, che tende leggermente al corallo ma punta ad un effetto nude. Quest’anno tutte le sfumature di rosa sono di grande tendenza (anche in ombretti e smalti) ma questa nuance nello specifico è particolarmente azzeccata se cercate un look naturale e sbarazzino, o elegante e di classe, o ancora avete truccato molto gli occhi e non volete esagerare.

In basso a destra, dalla sfilata di Moschino un rossetto lucido di quell’arancio tangerine ancora attualissimo. Se vi piace ma vi sembra un po’ “troppo”, potete provare un prodotto più opaco oppure un tono di arancio che viri maggiormente al corallo.

Foto da: bellasugar

I trucchi per applicare la terra abbronzante

terra-abbronzante-segretiIn questo inizio di primavera, la terra abbronzante mi fa l’occhiolino dal cassetto dove giace relegata dall’inizio dell’autunno. Chi non ha voglia di sfoggiare già da ora una lieve abbronzatura che sa di meravigliosi weekend fuori porta? Ecco qualche suggerimento.

  1. Scegliere la tonalità giusta, senza strafare: un mezzo tono più scuro del colore naturale in questo periodo è più che sufficiente,
  2. Aspettare almeno dieci minuti dopo aver steso l’idratante, per evitare un effetto maculato che non è certo il massimo sulla nostra faccia.
  3. Usare un pennello di medie dimensioni: con uno troppo grande rischiamo di applicare una quantità eccessiva, con uno piccolo che il risultato non sia uniforme.
  4. Applicare la terra abbronzante nei punti dove la nostra pelle sarebbe effettivamente baciata dal sole: naso, guance, fronte, mento. Sfumiamo accuratamente in corripondenza della mascella. Possiamo anche applicarne un po’ nell’incavo dell zigomo per scolpire l’ovale.
  5. Completiamo il look con un velo di illuminante.

Manicure “black and white” abbinato a rosa chiarissimo

Ashley-Benson-unghieDa copiare la manicure di Ashley Benson alla premiere SXSW di Spring Breakers: da tempo cercavo ispirazione per ricreare sulle unghie quell’effetto “black and white” che è tanto in auge in questo momento, soprattutto nella moda e negli accessori.

In questo caso l’effetto optical delle righe bianche e nere compare su una sola unghia ed è peraltro sdrammatizzato dall’abbinamento con un rosa chiarissimo e molto elegante (di questo colore è splendido lo smalto Ballet Slippers di Essie). Volendo le righe si possono sostituire con i pois.

Foto da: Bellasugar

Styling capelli con doppia texture

styling-capelli-doppia-textureLiscio a piombo o morbide onde? Entrambi! Questa primavera è di tendenza abbinare due styling diversi, con un effetto ricco e sofisticato.

Si parte stirando i capelli con spazzola e phon, e si prosegue ondulando solo le lunghezze. I capelli vanno poi ripartiti in due bande ben definite grazie a una riga laterale o centrale, e magari fissati con mollettine o fermagli colorati.

In un look di questo tipo conta molto la manualità ma anche l’uso dei prodotti giusti: oltre ad un indispensabile spray protettivo per il calore, anche creme specifiche per creare l’effetto liscio o riccio, a seconda della base di partenza.

Makeup color pastello: come indossarlo senza voler sembrare una teenager

Makeup-pastelloLe nuove sfumature makeup color pastello sono irresistibili: sto pensando soprattutto agli ombretti, che vengono proposti nelle nuove collezioni per la primavera 2013 in splendide nuance che vanno dal rosa all’albicocca, dal verde menta al lilla. Ma non sono solo per le preadolescenti: chiunque può indossarle, con qualche accorgimento.

  1. Usare sempre il primer: questi colori così tenui tendono a scomparire durante la giornata, soprattutto se l’ombretto è in polvere. Ricordiamo quindi di applicare sempre la base occhi, anche per uniformare il colorito valorizzando così ulteriormente la tinta prescelta.
  2. Aggiungere nero: per bilanciare un effetto eccessivamente “teen” e sbarazzino, abbiniamo un eyeliner nero e/o mascara nero.
  3. Aggiungere colori neutri: in alternativa (o combinato) al nero, possiamo creare solo una base con il colore pastello e poi giocare con una tinta scura nell’angolo esterno dell’occhio, e con un color burro nell’angolo interno e sotto la palpebra.